SPORT: NFL, FUORICLASSE BROWN

E all’improvviso il demone ha prevalso sul genio. Antonio Brown, con la sua squadra sotto di due touchdown contro i Jets, decide di andarsene. Siamo nel terzo quarto e i Bucs devono produrre il massimo sforzo per ribaltare la partita. C’è Brady alla guida e tutto può ancora succedere. Ma qualcosa nella mente di AB fa clic in senso negativo, a poco servono le parole dell’altro fuoriclasse dei ricevitori Nfl, Evans, per calmarlo. Il numero  81 si toglie maglia e protezioni, le getta al pubblico, saluta, letteralmente, tutti e va via.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: