TENNIS: AZZURRE

Il tennis che piace e vince in una terra portafortuna. Con una novità: Italia-Francia, primo atto della Billie Jean King Cup riservata alle squadre femminili, si gioca sul cemento. “La scelta è strettamente legata a un aspetto tecnico-tattico. Ritengo sia la superficie più idonea per affrontare le francesi. La sinergia che abbiamo trovato fra campi e palline risponde perfettamente alle nostre esigenze”. Tathiana Garbin ha motivato così la decisione di non giocare – come è accaduto storicamente negli incontri casalinghi di Coppa Davis, Fed Cup o Billie Jean King – sulla terra rossa. Il 15 e 16 aprile ad Alghero si va sul veloce. Ed è una notizia: storicamente, è capitato molto di rado che l’Italia – maschile o femminile – optasse per una superficie diversa dalla terra battuta per un incontro casalingo di Coppa Davis o BJK Cup.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: