UN COLPO DI TOSSE DEL PREMIER SCATENA LA PROTESTA

Fuoriprogramma durante l’informativa del presidente del Consiglio Giuseppe Conte in Senato sull’emergenza coronavirus in Italia: mentre parlava senza mascherina in un’aula piena, il premier ha avuto un attacco di tosse e si è coperto la bocca con la mano e non, come viene indicato, con l’interno del gomito. Immediata è partita la protesta dei senatori dell’opposizione: “La mascherina, la mascherina!“, si è sentito urlare dai banchi del centrodestra mentre dalla maggioranza si è levato un applauso.

La presidente Elisabetta Alberti Casellati, come riporta ‘Ansa’, ha zittito tutti: “Sono io che devo tenere l’Aula e basta. D’accordo?”.

Il presidente del Consiglio Conte ha ripreso così a parlare, ma qualche attimo dopo ha avuto un nuovo attacco di tosse. Stavolta, però, si è coperto la bocca con il gomito e non con la mano.

Poi il premier si è giustificato con i presenti: “Ho problemi di gola…“.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: