UNA RICERCA SPAZZA VIA I DUBBI SULL’IMMUNITA’ AL COVID 19

Tutte le persone guarite da Covid-19 producono anticorpi contro il coronavirus, anche se in quantità diverse. Il risultato di uno studio cinese della Chongqing Medical University spazza via ogni dubbio sul fatto che i pazienti che superano la malattia creino gli anticorpi specifici. Le perplessità di parte del mondo scientifico avevano fatto temere che questo non avvenisse. Invece i pazienti guariti sviluppano gli anticorpi specifici per combattere Covid. Ora non ci resta che capire per quanto tempo. A questa seconda domanda è però difficile dare risposta, se non quando saranno passati mesi o anni.

Pazienti guariti sviluppano gli anticorpi: la ricerca cinese ne dà conferma 

I ricercatori in forza all’università cinese hanno cercato gli anticorpi su 285 pazienti. I risultati non lascio spazio a dubbi. Su 285 pazienti messi sotto osservazione, 285 hanno sviluppato gli anticorpi contro Covid-19. Entro i 19 giorni dall’esordio dei sintomi il 100% dei pazienti è risultato positivo all’immunoglobulina G (IgG) antivirale. Quando un agente patogeno come un virus entra nel corpo umano “viene preso in carico” da anticorpi non specifici che si chiamano immunoglobuline M. Dopo alcuni giorni il sistema immunitario sviluppa le immunoglobuline G, che sono gli anticorpi specifici per quella determinata malattia. Le immunoglobuline G sono infatti il tipo di anticorpo capace di riconoscere il virus se dovesse rientrare nell’organismo ed eliminarlo.

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: