Verdone inaugura il nuovo schermo del Cinema America: “Ripartiamo dalle periferie”

Carlo Verdone ha inaugurato il terzo schermo, dopo quelli di Piazza San Cosimato e Parco della Cervelletta, dove andrà in onda la programmazione della rassegna estiva.

“E’ quasi un atto dovuto essere qui stasera, perché siete voi che venite al botteghino e pagate i biglietti. Non è giusto che siete sempre voi a venire da noi”.

Sono queste le parole con cui Carlo Verdone si è rivolto al pubblico del Piccolo Cinema America, con cui la sera del 20 giugno nel parco di Monte Ciocci – zona nord della città – ha inaugurato il terzo schermo, dopo quelli di Piazza San Cosimato e Parco della Cervelletta, dove andrà in onda la programmazione della rassegna estiva.

Per la serata di inaugurazione la proiezione di “Brutti, Sporchi e Cattivi” di Ettore Scola, che proprio sul Monte Ciocci girò gran parte del film.

Un omaggio anche a Nino Manfredi, protagonista del film. Tema del film il degrado della Roma di quei tempi, degrado che Verdone ritrova anche ai giorni nostri: “Questi luoghi sono stati per troppo tempo abbandonati al loro destino, qui o si riparte dalle periferie e si va verso il centro o non riusciremo a fare niente”.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: