X FACTOR: CHI SONO GLI URBAN STRANGER? VITA PRIVATA E CARRIERA OGGI

Tra i concorrenti considerati più sottovalutati della storia di X Factor ci sono loro: gli Urban Stranger. La coppia di napoletani si presentò alla nona edizione del talent ma non arrivò mai alla vittoria. Scopriamo insieme che fine hanno fatto.

Cinque anni fa, ai provini della nona edizione di X Factor, si presentarono Gennaro Raia e Alessio Iodice, appartenenti al duo musicale nato a Somma Vesuviana nel 2012 “Urban Stanger“.

Sin da subito fu chiaro il talento dei due che, però, arrivarono solo ad un passo dalla vittoria. Quella edizione, infatti, venne vinta da Giò Sada, concorrente degli Over 25 di Elio.

Nonostante il secondo posto, però, i due portarono a casa un disco d’oro per l’album e uno di platino per il singolo di debutto “Runaway”. Ma che fine hanno fatto i due? Scopriamolo insieme!

maxresdefault

Gennaro, soprannominato da tutti “Genn Butch” è nato a Pollena Trocchi nel 1995. Ha cominciato a cantare molto presto, nel coro della chiesa. Genano ha due sorelle maggiori, Amelia e Imma, e oltre alla musica ama passare il suo tempo libero con gli amici oppure leggere.

Della sua vita privata non si sa molto ma dopo essere apparso nel talent di Sky ha fatto innamorare di lui moltissime ragazze!

Anche Alessio, detto “Alex The Bug” è nato nel 1995 e vive a Somma Vesuviana. La passione per la musica è arrivata molto presto e, come lui stesso ha raccontato, ha sempre cantato “a tempo perso” finché, a 16 anni, ha cominciato a fare sul serio e, dopo l’incontro con Gennaro, ha cominciato a capire che quello della musica poteva essere un sogno realizzabile

Dopo X Factor i due hanno continuato a produrre e, nel 2018, hanno dato vita al loro primo singolo in lingua italiana, che ha anticipato l’uscita del loro secondo album, “U.S”.

Di recente, però, il duo ha annunciato sui social di aver messo in pausa il loro progetto musicale!

“Vi ringraziamo per aver creduto (e per continuare a farlo) in noi, per anni ci avete seguito in tutta Italia e avete accolto la nostra musica con entusiasmo, affetto ed empatia. Vi garantiamo che siete riusciti a farci sentire la vostra forte risposta emotiva e i vostri pensieri sin dal primo momento, con costanza.
Grazie ancora.”

Rispondi

LIVE OFFLINE
track image
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: