CICLISMO: FROOME

Nuovi, vecchi guai per Chris Froome. Il quattro volte vincitore del Tour è stato colpito durante la stagione dalla bilharzosi, una sindrome dovuta a un parassita intestinale. Froome ne ha sofferto soprattutto durante l’ultimo Tour de France, corso in maniera del tutto anonima. L’eccesso di stanchezza accumulato durante la gara francese ha indotto il suo team, la Israel Start-Up Nation, ad approfondimenti, che hanno portato alla scoperta del parassita. La bilharzosi aveva colpito Froome all’inizio della sua carriera. Dopo averla debellata, Froome era rapidamente cresciuto come corridore da gare a tappe: ne ha vinte sette (4 Tour, 2 Vuelta, un Giro, la sua ultima vittoria, nel 2018). La bilharzosi o schistosomiasi è una malattia tipicamente tropicale e può restare dormiente nel fisico di un soggetto anche per molti anni.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: