CICLISMO: JAKOBSEN COLPISCE ANCORA

E’ un nuovo Fabio Jakobsen  quello che ha vinto l’ottava tappa della Vuelta, la Santa Pola-La Manga del Mar Menor, di 173,7 chilometri. L’olandese del team Deceuninck-Quick Step, alla seconda vittoria alla Vuelta, la terza in assoluto dal rientro dal terribile incidente in cui rischiò la vita al Giro di Polonia dello scorso anno, si è imposto in volata sul veneto Alberto Dainese (team DSM) e sul belga Jasper Philipsen (team Alpeccin-Fenix).

Classifica generale immutata: Primoz Roglic (team Jumbo-Visma) resta leader in vista della tappa di domenica. Cenni di cronaca: fuga a tre con Ander Okamika (Burgos-BH), Aritz Bagues (Caja Rural – Seguros RGA) e Mikel Iturria (Euskaltel – Euskadi). Per loro un vantaggio massimo sul plotone di 1’50” a circa 55 chilometri dal traguardo.

Intanto Alejandro Valverde è stato operato dopo la caduta nel corso della settima tappa in cui aveva accusato la frattura della clavicola destra. Ora grande attesa per la nona tappa: Puerto Lumbreras-Alto de Velefique di 188 km con arrivo sull’Alto de Velefique.

Rispondi

LIVE OFFLINE
Loading...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: