ECONOMIA: 8 MARZO DI SCIOPERO

Otto marzo di sciopero per i sindacati di base: in occasione della giornata internazionale per i diritti delle donne, le associazioni sindacali Slai Cobas per il sindacato di classe, Usb, Usb Pubblico Impiego, Usb Lavoro Privato, Cub, Usi e Cobas hanno proclamato uno sciopero generale nazionale di 24 ore. A rischio, dunque, anche il trasporto pubblico locale.

Lo sciopero è stato indetto “per la tutela della salute e sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori; per il rinnovo della moratoria sui licenziamenti; per la salvaguardia dei diritti nel lavoro agile; per un Welfare Pubblico ed Universale; per una pensione dignitosa a 60 anni di età; per il diritto al lavoro, a salari e carriere senza discriminazioni, soprattutto per le donne; contro le politiche di austerity; contro la forma di controllo classista; contro la precarietà lavorativa e sociale”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: