ECONOMIA: GAS ITALIANO

La piattaforma da 6mila tonnellate realizzata da Rosetti Marino dovrebbe salpare dal porto di Ravenna a metà marzo. E, al termine di un lungo viaggio stimato in 35 giorni, andrà a unirsi al campo Tyra, il progetto “offshore” situato nel Mare del Nord che già oggi fornisce alla Danimarca oltre il 90% del gas naturale. Con il piano di sviluppo in corso, di cui la piattaforma costruita a Ravenna rappresenta uno dei passaggi chiave, Total Energies, società francese che ha in portafoglio la maggioranza del progetto, conta di raggiungere al picco la produzione di 60mila barili equivalenti di petrolio al giorno, o 200 milioni per i prossimi 25 anni.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: