ECONOMIA: INFLAZIONE, INGHILTERRA

Alcuni esperti credono che l’inflazione Uk potrebbe moderarsi nei prossimi mesi. Secondo Samuel Tombs, capo economista britannico di Pantheon Macroeconomics, l’inflazione dei prodotti alimentari e della benzina probabilmente diminuirà a causa di confronti con basi elevate, mentre il crollo dei costi di spedizione e il recente rallentamento dei prezzi alla produzione dovrebbero iniziare a emergere nei dati verso la fine dell’anno. Così Pantheon prevede che l’inflazione annuale si sgonfierà al 9% circa entro marzo 2023, ma rimane cauto sulle prospettive oltre il primo trimestre del 2023, strettamente collegate all’approccio del governo di Rishi Sunak in materia di sussidi ai prezzi dell’energia. “Il quadro generale è che l’inflazione rimarrà probabilmente al di sopra del 2% per tutto il 2023, dissuadendo la BoE dall’adottare un taglio dei tassi d’interesse l’anno prossimo”, conclude l’esperto.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: