Enrico Ruggeri pubblica il “Decalogo della buona musica”

Le dieci regole che il musicista milanese ha seguito nel realizzare il nuovo album “La rivoluzione”

A una settimana dall’uscita del suo nuovo album “La rivoluzione” che raggiungerà il mercato il prossimo 18 marzo, Enrico Ruggeri ha pubblicato sui suoi social network il “Decalogo della buona musica”.

Questo il testo che il musicista milanese ha pubblicato quale accompagnamento alla immagine del suo decalogo: “Come sapete tra pochi giorni uscirà a tre anni di distanza dal precedente il mio 38esimo album, frutto di un lungo lavoro di ricerca e comunione con i miei collaboratori. Il punto fondamentale è stato La RICERCA DI UN SUONO che catturasse le nostre emozioni, senza nessun tipo di condizionamento esterno. Per ottenere il risultato dei nostri sogni ci siamo attenuti scrupolosamente a dieci principi che ho indicato prima ancora di cominciare questo affascinante viaggio. È venuto il momento di mostrare anche a voi questo “decalogo””.

Tracklist:

1. Magna Charta

2. La Rivoluzione

3. La fine del mondo

4. Non sparate sul cantante

5. Parte di me

6. Che ne sarà di noi FEAT. FRANCESCO BIANCONI

7. Alessandro

8. Gladiatore

9. Vittime e colpevoli

10. Glam bang FEAT. SILVIO CAPECCIA

11. La mia libertà

A partire dal mese di aprile Enrico Ruggeri tornerà ad esibirsi in concerto per presentare dal vivo le nuove canzoni nel ‘La rivoluzione – il tour’.

Queste le prime date confermate:

2 aprile al Teatro San Domenico di CREMA

9 aprile al Teatro Nazionale di MILANO

21 aprile al Teatro Ambasciatori di CATANIA

26 aprile al Teatro Olimpico di ROMA

30 aprile al Teatro Cavallino Bianco di GALATINA (Le)

I biglietti dei concerti saranno disponibili sul circuito Ticketone. (rockol.it)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: