I segni del cuore – Coda, candidato a tre Oscar su Sky 

in anterprima il film arriva su piattaforma prima di cerimonia

I segni del cuore – CODA è uno di quei rari casi di pellicole indipendenti in grado di ritagliarsi un posto fra le grandi produzioni, fino a giungere all’Olimpo di Hollywood: gli Oscar.

Candidato in ben tre categorie – miglior film, miglior sceneggiatura non originale e miglior attore non protagonista – ha già ricevuto il plauso della critica e numerosi riconoscimenti.

In Italia approderà direttamente su Sky, in prima tv lunedì 21 marzo alle 21.15 su Sky Cinema Uno e Sky Cinema 4K, in streaming su NOW e disponibile on demand anche in qualità 4K in tempo per essere vista prima della cerimonia di premiazione della 94ª edizione degli Academy Awards©, che dalle 00.15 della notte tra domenica 27 e lunedì 28 marzo sarà in diretta su Sky e in streaming su NOW. Coda – i segni del cuore è il remake del pluripremiato film francese La Famiglia Belier.

Emozionante ed ironico, irriverente e al contempo edificante, il film è scritto e diretto da Sian Heder (Tallulah, Little America), e vede nel cast attori sordi e udenti, tra cui il premio Oscar© Marlee Matlin (Figli di un dio minore), Emilia Jones, Eugenio Derbez, Troy Kotsur, Daniel Durant. Narra le vicende della giovane protagonista Ruby (Emilia Jones) è l’unica persona udente nella sua famiglia (L’acronimo CODA sta per Child of Deaf Adults, ovvero bambino in una famiglia di non udenti). 
   

La diciasettenne, prima di entrare a scuola, nelle prime ore del mattino, lavora sulla barca di famiglia per aiutare suo fratello (Daniel Durrant) e i suoi genitori (Marlee Matlin e Troy Kotsur) nell’attività di pesca sulla costa del Massachusetts. Da quando la giovane ragazza è entrata a far parte del coro della scuola, scopre di avere una smodata passione per il canto. Il suo maestro Bernardo (Eugenio Derbez) crede ci sia qualcosa di speciale nella giovane adolescente e la spinge a considerare una prestigiosa scuola di musica per il suo futuro. Ruby si troverà davanti a un bivio: abbandonare i suoi adorati genitori per seguire il suo più grande sogno o continuare ad aiutare la sua famiglia. (ANSA). 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: