ITALIANO MORTO A TENERIFE TRAVOLTO DA UN’ONDA ANOMALA

Una vacanza che si è trasformata in tragedia quella di Diego Nicchi, 33 anni, originario di Anghiari, un paesino in provincia di Arezzo. L’uomo si trovava a Tenerife con il padre e alcuni amici quando un’onda anomala lo ha travolto uccidendolo.

Il 33enne è morto il 29 dicembre, a darne notizia è stato il padre su Facebook.

Secondo quanto ricostruito, Diego Nicchi stava passeggiando con gli amici lungo un pontile quando è stato risucchiato da un’onda anomala. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato dai soccorritori sugli scogli.

L’imprenditore toscano si era trasferito da tempo a Miercurea Ciuc, in Romania, per gestire insieme al padre un’azienda che commercializza funghi e tartufi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: