Oscar 2022, Rachel Zegler reintegrata nella cerimonia dopo le polemiche 

Rachel Zegler, protagonista del pluricandidato West Side Story, non era stata nemmeno invitata alla cerimonia di consegna degli Oscar 2022. L’Academy ha ascoltato le proteste dei fan ed è corsa ai ripari.

Qualche giorno fa vi avevamo raccontato di una gaffe dell’Academy riguardante l’imminente cerimonia degli Oscar 2022, prevista domenica 27 marzo: Rachel Zegler, protagonista femminile del West Side Story di Steven Spielberg candidato a sette premi Oscar 2022, non era stata invitata. Rachel non aveva ottenuto nomination, ma era pur sempre fondamentale in un film celebratissimo e favorito. La sua assenza era difficilmente giustificabile, ma pare che, stando a The Hollywood Reporter, l’Academy sia corsa ai ripari, dopo le lamentele dei fan sui social.

Rachel Zegler di West Side Story tra i presentatori degli Oscar 2022, gaffe rientrata

Forse per compensare la gaffe, l’Academy avrebbe coinvolto Rachel Zegler in modo più netto, dribblando il pantano degli ospiti e degli inviti. Secondo The Hollywood Reporter, sarebbe infatti stata aggiunta all’ultimo minuto alla nutrita lista dei presentatori della cerimonia, di per sé già per molti una sorta di riconoscimento. Un bel colpo per l’attrice, la cui partecipazione agli Oscar 2022 modificherà la tabella di marcia delle riprese del remake del Biancaneve disneyano, dov’è protagonista. Rivedremo Rachel prossimamente anche come dea, nel cast di Shazam! Fury of the Gods, previsto nei cinema nel dicembre 2022. Fortunatamente pare quindi che i precedenti piani di Rachel, che prevedeva di ammirare la serata in tuta e sul suo divano, siano stati modificati. In meglio.
West Side Story ha sette candidature all’Oscar: miglior film, regia, fotografia, costumi, attrice non protagonista (Ariana DeBose), scenografia e suono.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: